Noah: uno shampoo ecobio da Tigota’ ?

Dopo aver dato qualche consiglio su come trattare i capelli,  forse, è ora che parli almeno di uno shampoo.
Questo in particolare è uno con cui mi sto trovando bene, e non è una cosa facile.
Ci sono in commercio tantissimi tipi di shampoo,  divisi a seconda dei tipi di capello, profumazione, ecc. Purtroppo, però,  la cosa difficile da trovare è uno shampoo che lavi bene i capelli.
Sembra un po un controsenso,  in quanto questa dovrebbe essere la funzione principale,  ma non sempre, le cose sono così scontate.
Ho diversi shampoo di cui parlare, ma parto da questo,  ultimo scoperto,  utilizzato varie volte, che prima di ogni altra cosa lava.
E non voglio dilungarmi su quanto sia importante la pulizia del cuoio capelluto, ma sta davvero alla base di ogni trattamento per i nostri capelli.
È uno shampoo del marchio Noah, purtroppo,  non è molto conosciuto,  ma lo si trova tranquillamente da Tigota’ e di conseguenza direi anche  da Acqua e Sapone. Questa è la versione per cuoio capelluto tendende alla formazione di forfora o desquamazione; la profumazione non è delle migliori,  erbacea direi,  d’altra parte è a base di the verde e basilico.

I capelli rimangono puliti per diversi giorni e non dà quella fastidiosa sensazione di prurito che ci induce a grattarci come scimmie (esagero).
Una cosa che potrebbe interessare diverse ragazze è l’inci, e anche se non ne capisco molto, mi sembra buono.

Come sempre, ditemi la vostra opinione, lo conoscete? Pensate di provarlo? Avete uno shampoo con cui vi trovate bene? Se volete ditemi cosa deve avere uno shampoo per piacervi.

35 thoughts on “Noah: uno shampoo ecobio da Tigota’ ?

  1. Ciao!Non ho mai provato questo shampoo e non conosco la marca, sinceramente non l'ho mai visao dalle mie parti…Posso dirti che come shampo ecobio mi ero trovata stra bene, ma veramente, con quello ai semi di lino Forsan che compravo alla Coop (lo trovavo solo lì) adesso che non lo vedo più sul solito scaffale…sono troppo tristeee! 🙁 L'unico shampoo non ecobio che mi soddisfa è uno low cost, strano a dirsi, del Lidl!
    A presto! 🙂

    Artemiss

  2. Mai provato questo shampoo e non vado spesso da Tigota…però ora visto che ci lavoro vicino posso andare a fare qualche giro e a fare qualche incursione!

  3. Grazie mille Maria Rosaria per questo blog stupendo e utilissimo!!! Te lo scrivo come consumatrice abituale dei prodotti Noah e come dipendente dell'azienda che li produce e li vende.
    La linea degli shampoo, balsamo e creme è completamente GREEN, come la maggior parte dei Finish. Provali tutti e se hai problemi a reperirli (purtroppo non siamo presenti nel centro sud) contattaci pure in azienda che sapremo aiutarvi.
    Ciaoooo

  4. Ciao Maria Rosaria,
    grazie per essere passata da me! Che bello il tuo blog, fresco e giovanile. Penso che passerò spesso per fare buon uso dei tuoi consigli !

  5. Non l'ho mai provato anche se sono sempre alla ricerca di buoni prodotti, per buoni non intendo nè costosi nè pubblicizzati…..ma che abbia o meglio che NON abbia le consuete schifezze, tipo siliconi o SLES che la maggior parte dei consumatori non sa cosa siano.

  6. La piscina non aiuta.. anche quando non si bagnato la cuffia crea un ambiente sfavorevole ai capelli e li schiaccia.tre volte a settimana significa che ti ritrovi a lavare i capelli praticamente tutti i giorni, massimo due, magari usa uno shampoo adatto a lavaggi frequenti, non troppo pesante, se è di consistenza cremosa magari diluiscilo con un pò di acqua, non ti servono grandi quantità.

  7. A me interesserebbe più che altro, provare uno shampoo che possa tenere i capelli puliti 2 giorni, avendo capelli tendenti a sporcarsi. Tra l'altro sono in piscina tre volte a settimana…Qui accetterei un consiglio da parte tua…
    Help!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.