Klairs Midnight Blue Calming Cream

Ciao bellezze, oggi vi parlo di una crema viso che mi ha accompagnata per diversi mesi, la Midnight Blue Calming Cream del marchio Klairs.

 

Klairs Midnight Blue Cream

 

Questa crema nasce come trattamento per le pelli sensibili e viene indicata anche per l’uso dopo l’esposizione al sole.

La sua caratteristica principale è quella di donare sollievo alla pelle ed alleviare i rossori.

La particolarità che si nota appena la si apre è che la crema si presenta in un colore azzurro/blu davvero inusuale.

L’ho utilizzata per diversi mesi soprattutto come crema notturna, ma poi quando ho sentito la necessità di qualcosa di più corposo l’ho sostituita con altro ed ho iniziato ad usarla di giorno.

Mi ci sono trovata molto bene, mi piace la sua consistenza che sembra essere fatta apposta per essere assorbita velocemente dalla pelle.
Si tratta, infatti, di una crema molto leggera e fresca.

Gli ingredienti attivi al suo interno sono diversi, tra questi:
🏵️ Guaiazulene che ha un’azione calmante e protettiva sulla pelle, anche in caso di irritazione ed è quello che va a conferirle la particolare colorazione.
🍀 Centella asiatica nota per le sue proprietà antinfiammatorie e riparatrici.
🌼 Acido Ialuronico che gli conferisce potere idratante ed agisce contro le rughe

 

Inci:
Water, Cetyl Ethylhexanoate, Butylene Glycol, Glycerin, Sodium Hyaluronate, Caprylic/Capric , Triglyceride, Centella Asiatica Extract, Sorbitan Stearate, Cetyl Alcohol, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Argania Spinosa Kernel Oil, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil, Sorbitan Sesquioleate, Glyceryl Stearate, Stearic Acid, Portulaca Oleracea Extract, Anthemis Nobilis Flower Extract, Ceramide 3, Polysorbate 60, Bees Wax, Chlorphenesin, Tocopheryl Acetate, Xanthan Gum, Acrylates/C10-30 Alkyl, Acrylate Crosspolymer, Morus Alba Root Extract, Triethanolamine , Brassica Oleracea Italica (Broccoli) Extract, Lavandula Angustifolia (Lavender) Oil, Eucalyptus Globulus Leaf Oil, Pelargonium Graveolens Flower Oil, Citrus Limon (Lemon) Peel Oil, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil, Cananga Odorata Flower Oil, Guaiazulene, Acetyl Hexapeptide-8, Lecithin, Acetyl Glutamine, SH-Oligopeptide-1, SH-Oligopeptide-2, SH-Polypeptide-1, SH-Polypeptide-9, SH-Polypeptide-11, Bacillus/Soybean/Folic Acid Ferment Extract, Caprylyl Glycol, 1,2-Hexanediol

 

Anche se nasce come crema, la si può utilizzare periodicamente anche come maschera, magari da applicare sul viso dopo la detersione serale e lasciarla agire tutta la notte.

Midnight Blue Cream

 

Viene consigliata anche per lenire, dare sollievo e rinfrescare la pelle dopo l’esposizione al sole.

È in effetti, una crema viso che si rivela utile in tutti quei momenti in cui la pelle ha bisogno di essere lenita.

La texture è leggera, fresca, di assorbimento veloce.

Io l’ho acquistata in store fisico, a Milano nella parte Annex della Rinascente in cui c’era una sezione di prodotti coreani rivenduti tramite Miin Cosmetics.
Se siete a Milano, vi consiglio però di fare un giro nel negozio Miin aperto in via San Nicolao 2
dove troverete delle chicche made in Korea imperdibili, il negozio poi, è molto bello e la ragazza che lo gestisce, Olga, è super competente e gentilissima e saprà consigliarvi al meglio.

Il negozio e facilmente raggiungibile con la metropolitana scendendo alla fermata Cadorna, ma anche arrivando da Corso Magenta, in ogni caso sul sito internet trovate anche la mappa che vi mostra la posizione del negozio e come raggiungerlo.

In alternativa potete, sempre dal sito italiano, fare i vostri acquisti

https://miin-cosmetics.it/

 

Miin Cosmetics

 

Miin Cosmetics Milano

 

 

Miin Cosmetics store

 

Spero di essere stata utile e non avervi annoiati, fatemi sapere cosa ne pensate e se conoscevate già questo prodotto.

Goldream maschera notturna Palmea

Ciao bellezze,  oggi voglio parlarvi di un prodotto coccola da inserire nella skincare routine serale.

A volte capita che per questioni di fretta o di pigrizia, non concediamo le dovute attenzioni alla nostra pelle e ci accorgiamo solo con il tempo di esserci trascurati.

Dovremmo sempre porre la giusta attenzione alla nostra routine di bellezze, d’altra parte, la pelle del viso è costantemente esposta ad inquinamento atmosferico, cambi climatici, ed anche sottoposta a reazioni dovute alle nostre abitudini alimentari, una su tutte (e anche pecco in questo) non bere a sufficienza.

Oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho avuto la fortuna di provare grazie al calendario dell’avvento creato in collaborazione tra Vanity Space e Bioalchemilla,  ma che merita di essere conosciuto.

Si tratta della maschera Palmea Giallo Oro Goldream.

 

Sleeping mask Palmea

 

Una maschera che è un vero e proprio trattamento che agisce durante la notte,  differenziandosi quindi, dalle solite maschere viso, a cui siamo abituati.

Infatti, a differenza di quanto facciamo solitamente, in questo caso, una volta applicata la maschera non va rimossa, ma lasciata agire tutta la notte, un prodotto raro per essere italiano, perché solitamente le sleeping mask fanno parte della skincare routine coreana.

Una maschera adatta a qualsiasi tipo di pelle ma che diventa un’alleata quasi indispensabile per pelli aride, secche e/o sensibili.

Goldream si presenta in uno splendido vasetto bianco in vetro, contenuta in una confezione che trovo abbia dei bellissimi colori, accompagnata da una  spatolina che aiuta a prelevare il prodotto senza  contaminarlo con le mani.

Goldream Palmea

Va applicata in strato  sottile dopo le abituali operazioni di skincare serali, e una cosa che va sottolineata è che andrà a “sigillare” e fare penetrare meglio i prodotti applicati prima.

La texture è morbida e piacevole al tatto, ma soprattutto è accompagnata da una fragranza  che aiuta ad entrare in modalità relax.

Al mattino,  lavando il viso ci si accorgerà che i residui da eliminare sono pressappoco nulli e la pelle  avrà acquisito una morbidezza che ci accompagnerà piacevolmente lungo la giornata.

Io sto cercando di essere costante ed utilizzarla almeno una volta a settimana perché i risultati ci sono davvero e li ho costatati in periodi freddi, in cui la mia pelle aveva molta esigenza di idratazione.

Gli ingredienti attivi al suo interno sono:
• Estratto di zafferano
• Estratto di dattero
• Gliceridi di: mandorla, lino, borragine e olivo.
• Olio di argan
• Olio di mandorle
• Fitosteroli da felce

Vi posto di seguito l’inci completo:

Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Prunus Amygdalus Dulcis (Sweet Almond) Oil, Glycerin, Cetearyl Alcohol, Phoenix Dactylifera (Date) Fruit Extract, Glyceryl Stearate, Cetearyl Glucoside, Stearic Acid, Olea Europaea (Olive) Oil Unsaponifiables*, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Argania Spinosa Kernel Oil*, Almond/Borage/Linseed/Olive Acids/Glycerides, Crocus Sativus (Saffron) Flower Extract, Betaine, Lactic acid, Phytosterols, Tocopheryl Acetate, Cetyl Alcohol, Stearyl Alcohol, Tocopherol, Glyceryl Rosinate, Sodium Benzoate, Potassium Benzoate, Propylene Glycol (vegetal), Tetrasodium Glutamate Diacetate, Phenoxyethanol, Parfum, Ethylhexylglycerin, Caramel, Limonene, Linalool.

*da agricoltura biologica/organica

 

Devo essere sincera, e dirvi che questo è stato uno dei prodotti che più mi hanno sorpresa del mio calendario dell’avvento, non mi aspettavo assolutamente di trovarlo, anche perché è un trattamento un po’ di lusso, probabilmente prima di acquistarlo avrei aspettato del tempo e delle recensioni a riguardo, a maggior ragione mi sono sentita in dovere e testarla per diverso tempo prima di parlarvene,  ma  adesso posso pronunciarmi e parlarne solo in positivo.

Se cercate qualcosa che possa dare alla vostra pelle un plus di idratazione, prendete in considerazione questa maschera, che io vi consiglio anche in caso dobbiate fare un regalo ad una donna adulta con la pelle che ha bisogno di cure maggiori.

Il marchio Palmea è biocertificato  da AIAB
È Vegan ok
Testato dermatologicamente e al nickel

Potete trovarlo nelle bioprofumerie, con maggior facilità se cercate on line.

 La maschera Goldream contiene 50 ml di prodotto, permette diverse applicazioni che secondo me, andranno anche oltre il pao di 6 mesi, almeno nel mio caso.

Fatemi sapere se conoscete questo prodotto o altri del marchio Palmea e cosa ne pensate.

Maschera It’s skin all’avocado

Questa è la prima recensione che faccio su un prodotto di questo marchio,  ma ne farò diverse, perché al Cosmoprof ho preso varie cose da It’s skin, marchio coreano che ha un discreto successo fra le persone che amano i prodotti orientali.
Detto così è un pò riduttivo, ci sarebbe molto da approfondire sulla cura e la routine degli orientali che trovo abbiano una particolare attenzione per il viso.
Comincio parlandovi di questa maschera che ho utilizzato pochi giorni fa.

Si tratta di una maschera in tessuto, già preformata, imbevuta di sostanze nutritive, in particolare contiene olio di avocado.
Le cose da dire sono effettivamente poche, l’utilizzo è semplicissimo,  in quanto basta appoggiarla sul viso e tenerla in posa circa 15/ 20 minuti.

Posso dire che mi è piaciuta,  l’ho applicata dopo aver pulito il viso, facendo anche un leggero scrub, l’ho tenuta in posa per 15 minuti,  una volta tolta sul viso rimangono comunque residui del prodotto di cui è imbevuta, io li ho massaggiati come se si trattasse di una crema.
La sensazione che mi ha dato è stata quella di avere la pelle molto più compatta e non ho la pelle cadente, ma ho notato davvero un bellissimo effetto, la pelle è liscia ma la cosa che ho riscontrato maggiormente è stata la compattezza, quasi come un leggero lifting e questo mi ha sorpreso e ovviamente me ne fa parlare in modo positivo.
Ho molte altre maschere di questo tipo, (di questo e di altri marchi) da provare, se siete curiosi di sapere qualcosa in particolare lasciatemi i vostri commenti,  ovviamente se avete esperienze con questo tipo di maschere fatemi sapere la vostra opinione.
E se volete provare questa non spaventatevi per il fatto che si tratta di un marchio coreano, esistono  siti su cui poterle ordinare.