Incontro con Clio MakeUp da Lancome in La Rinascente Milano

Ciao ragazze, oggi vi scrivo qualche riga per condividere la giornata, o meglio, il pomeriggio di domenica 22 ottobre, con l’incontro tenutosi alla Rinascente di Milano con Clio Zammatteo, più conosciuta come Clio MakeUp.
Non credo occorra dire chi è Clio, in quanto ritengo sia tra le youtuber più famose.
Grazie a lei tante ragazze (e anche qualche ragazzo) hanno trovato il coraggio o semplicemente la voglia di intraprendere la strada di blogger o youtuber, o addittura la carriera da make up artist.

Devo dire che in tutta onestà non la ritengo la più brava make up artist che ho potuto osservare e non amo molto il suo stile ma la ammiro per la carriera da youtuber in primis, poi mi piace il suo modo di porsi, semplice, senza troppi giri di parole, mi piace che sappia comunicare con il sorriso senza prendersi troppo sul serio, cosa non da tutti.
Mi fa piacere che senza sgomitare per farsi strada a tutti i costi, senza usare stratagemmi, come sempre più spesso si vede fare da altri ultimamente, sia riuscita ad avere successo.

Detto ciò, forse è il caso che adesso inizi a parlare dell’evento di domenica scorsa.
Partiamo dall’inizio, ho saputo di questo evento da una stories su instagram di Clio e qualche giorno dopo, per sicurezza, ho telefonato in Rinascente, anzi, in verità ha telefonato il mio fidanzato per sapere se bisognava prenotarsi per partecipare, ma addirittura non sapevano niente di questo evento.
 Dopo essersi informati (non so bene dove) ci fecero sapere che l’incontro con Clio sarebbe avvenuto al piano terra nella parte Annex e non al quinto piano come detto da lei.

Fatto sta che domenica sono stata in mattinata in fiera (e prevedo di scrivere anche a riguardo della fiera Esthetiworld) e poi al pomeriggio mi sono recata in Rinascente.

Sono arrivata poco prima delle 16.00, almeno un’ora prima dell’inizio dell’evento, proprio per essere certa di trovarmi nel posto giusto in cui si sarebbe svolto e, come prevedevo, aveva dato le informazioni giuste Clio.
Quindi, quinto piano, evento Lancome.

Purtroppo, ho visto subito che la cosa veniva presa sottogamba e non c’era organizzazione per quanto riguarda il posizionamento e lo svolgimento del tutto.

• Ore 16.00
Almeno 80/100 persone già presenti, dietro le transenne, il palco dove sarebbe stata Clio lo vedevo già distante, ma ciò non era un problema. In fondo, avere Clio che vive a New York qui in Italia, non è cosa da tutti i giorni, quindi un pochino di fila pur di fare una foto con lei valeva la pena e l’attesa non era un problema.

• Ore 16,20
Sempre più persone accalcate, credo in pochi minuti si siano raggiunte le 300 presenze, perlopiù ragazze, l’età media era tra i 25 e i 35 ma c’erano anche delle giovanissime, alcune accompagnate da genitori che ho visto soffrire in piedi per ore pur di accontentarle.

•Ore 16,40
Quasi inaspettatamente arriva Clio.
L’avevamo vista pochi minuti prima in una instagram stories a casa, intenta a truccarsi e poi eccola.
Lei e suo marito Claudio, ci passano davanti (almeno a chi era dalla parte di negozio in cui ero io), la sentiamo salutare e avviarsi in una stanzina creata lì sul palco.

•Ore 17,00
 L’evento inizia, Clio, gentilissima, mentre si avvia alla sua postazione sul palco, saluta un po’ tutti, dandoci modo di scattare qualche foto.
Siamo davvero in tanti, credo ci siano state almeno 1000 persone.

Se la cosa fosse stata organizzata meglio sarebbe stato davvero un evento molto bello.
Purtroppo, mentre sul palco la truccano con il nuovo fondotinta che doveva essere protagonista dell’evento Lancome, chi è più lontano, non solo non vede ma non riesce nemmeno a sentire, perché nonostante il microfono, la voce ci arriva solo in alcuni momenti e quindi non ho davvero capito nulla di come dovrebbe essere questo prodotto.

Tra caldo, che ha lamentato la stessa Clio, chiedendo come noi, che venisse accesa l’aria condizionata, gente ammassata per il poco spazio, spintonamenti di chi cercava di farsi spazio,  varie lamentele e qualche ragazza che stanca dell’attesa e’ andata via,si è arrivati finalmente al momento in cui si poteva incontrarla.
E qui comincia il bello.
Condensare tre minuti e il mix di emozioni provate non è facile.

Devo dire di essere stata abbastanza fortunata e non aver atteso troppo, credo di essere stata tra le prime 30/50 a salire sul palco per la foto, considerando il numero di persone presenti è andata più che bene.

L’unica sfiga è stato il fatto che ad un certo punto ed cercare di perdere meno tempo e dare a tutti la possibilità di vederla, dicevano di fare foto in gruppi di 4/5 ragazze e non singole.

Superate le transenne sono andata in tilt, ho dimenticato di sciogliere i capelli, che avevo legato per il caldo, ho dato il tablet ad una ragazza dello staff che si offriva di scattare per noi e poi glielo stavo lasciando andando via completamente nel pallone, stessa dimenticanza per la polaroid scattata da loro… Ho avuto solo la prontezza di parlare con Clio un paio di minuti per dirle che ho un  blog e lasciarle il mio bigliettino, chissà che un giorno non passi a leggere…
Ovviamente ho recuperato in fretta tutto, tablet, foto e sono tornata in me ( che poi tanto a posto non ero neanche prima dell’incontro).

Sono uscita dalla Rinascente intorno alle 18,20 e devo dire che oltre ad essere stata fortunata ne è valsa la pena.
Clio è davvero gentile e semplice come appare nei suoi video.
Sono sincera non ho ancora provato i suoi rossetti, ma ho ovviamente intenzione di farlo, anzi se volete suggerirmene qualcuno che avete usato, fatemi sapere.

Qualcuno di voi c’era?
Lasciatemi un commento e magari, fatemi sapere quale youtuber vi piacerebbe incontrare o avete incontrato. Sono curiosa, spero che questo articolo vi sia piaciuto.

8 thoughts on “Incontro con Clio MakeUp da Lancome in La Rinascente Milano

  1. Si, Clio è una ragazza che ha meritato il successo ottenuto rimanendo se stessa. Anche se non la conosci hai capito dalle mie parole quello che volevo trasmettere e questo mi fa piacere.
    Grazie di essere passata a leggere Barbara.

  2. Ciao! Non so chi sia, molto francamente.
    Purtroppo non seguo neanche canali su you tube da voler tentare di conoscere qualcuno. Però è un po' come per me conoscere una blogger, unica differenza nel fatto che la blogger è più avvicinabile, nel senso che la incontri e ci fai amicizia.
    Sono felice per te, perchè dalla premessa si vede che ci tenevi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.